Amateurs

Dal 18 marzo al 18 aprile 2011

Amateurs  - Proposal on rough definition with four examples

La proposta di Amateurs è di considerare l’opera di quattro artisti, che da tempo collaborano con la galleria Perugi, come esemplare di una nuova estetica a bassa definizione, o meglio a definizione ruvida, aspra, grossolana. Non che queste qualità siano nuove all’arte in senso assoluto, ma nuova è la ragione per cui esse ritrovano, oggi, una validità quanto mai accertabile e consistente: una ragione che risiede nell’attuale dilagare, a un larghissimo livello comunicativo, dei dilettanti, di coloro che “contribuiscono e condividono” con attitudini e scopi amatoriali, invece che professionistici. Forse è del tutto superfluo ricordare che i nuovi media, i cosiddetti Social Media, hanno “abbattuto il muro” che per lungo tempo ha segregato il dilettante/consumatore dal professionista/produttore. Grazie all’immediatezza d’accesso a una visibilità potenzialmente di massa tramite blog e wiki, siti di sharing e social network, i dilettanti sono divenuti coprotagonisti dell’immaginario, oltre che dell’informazione e della produzione culturale in genere; mentre il sistema professionistico, che fino a ieri ne era detentore esclusivo, se la deve vedere con una crisi drammaticamente seria. Basti per tutti il caso della pornografia, rivoluzionata dall’esplosione della produzione amateur, nella quale lo scabroso è anche scabro, ossia veicolato da inquadrature incerte e sgranate, ma vivificate da un effetto realtà e una risonanza tattile che non hanno eguali nella produzione professionistica. Amateurs è una verifica del contraccolpo che l’estetica dei dilettanti sta provocando sugli artisti, tra i quali se ne sono scelti quattro dei più giovani e quindi spontaneamente familiari alle nuove fruizioni. Non si cerca, ovviamente, l’imitazione da parte dell’arte nei confronti della creatività amatoriale, ma i segni di una sensibilità rinnovata, che abbia colto la potenza espressiva della rough definition e la pratichi con intelligenza e originalità.

Scheda Evento

Location:
Perugi artecontemporanea, Via Giordano Bruno 24b - PADOVA
A cura di:
Guido Bartorelli
Tel.:
0498809507