Capitan Don Calzerotte e Arlecchin Senza Panza

Stagione Teatrale 2012-2013

Capitan Don Calzerotte e Arlecchin Senza Panza
scritto da Claudia Contin e Ferruccio Merisi
con Stefano Gava, Claudia Contin, Lucia Zaghet e Giulia Colussi
per la regia di Ferruccio Merisi
Una produzione Scuola Sperimentale dell’Attore di Pordenone con il sostegno della Provincia di Pordenone

Uno spettacolo che si interroga sui confini tra il teatro e la vita: il soggetto è stato sviluppato da Claudio Contin come proposta concreta alla scelta elettiva che Stefano Gava ha manifestato nei confronti del Teatro, arrivando a immaginarlo come propria professione e dimora. Stefano è uno dei partecipanti ultradecennali del Progetto Sciamano, un laboratorio sperimentale dedicato al Teatro delle Differenze.

Così ecco la storia di due amici per la pelle, due “diversi” per natura, che vivono, convivono e si supportano sulle tavole di un vecchio teatro in disuso, l’unica “casa” che hanno potuto occupare e dove hanno organizzato una sopravvivenza. E non sono capaci di smettere di sognare. Fin troppo…

Vogliono mettere in piedi l’ultimo grande spettacolo: Don Chisciotte. Negli scambi di pensieri ed emozioni di questa avventura, che coinvolge anche due immigrate di passaggio, c’è sufficiente cuore e poesia per porre l’eterna domanda di Cervantes: dov’è dunque l’illusione? Nei sogni folli di Don Chisciotte / Calzerotte e del suo scudiero? O nelle apparenze condivise del nostro presente?

Scheda Evento

Quando:
Giovedì 14 febbraio 2013, ore 20:45
Location:
Teatro Verdi, Via Umberto I, 57 - Maniago (PN)
Contatto:
Ufficio Turistico Museo dell’Arte Fabbrile e delle Coltellerie
Tel.:
0427 709063