Chi ha paura muore ogni giorno

Stagione Teatrale 2011-2012

Chi ha paura muore ogni giorno. I miei anni con Falcone e Borsellino
di Giuseppe Ayala con il contributo di Ennio Speranza
con con Giuseppe Ayala e Francesca Ceci
musica: Roberto Colavalle & Matteo Cremolini
luci: Pietro Sperduti
proiezioni: Alessia Sambrini
direzione artistica: Gabriele Guidi
Una produzione Mind & Art

Dopo quasi vent’anni dal drammatico 1992 - che ha visto la tragica scomparsa di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino - Giuseppe Ayala ha deciso di raccontare la sua verità, mettendosi alla prova con un nuovo mezzo comunicativo: il teatro.

Coadiuvato da musiche originali e dalla proiezione di filmati storici, lo spettacolo è suddiviso in 3 sezioni: la prima è dedicata ai giudici Falcone e Borsellino e al rapporto che Ayala ebbe con loro. Per anni condivisero momenti difficili, drammatici ma entusiasmanti allo stesso tempo; un legame cementato dal trascorrere del tempo lavorando fianco a fianco, ma anche dai viaggi, le vacanze e le serate passate assieme... fino alla loro tragica scomparsa.
Nella seconda parte, rivive lo storico “maxiprocesso” del quale Ayala fu pubblico ministero. Considerata la prima, grande reazione dello Stato a Cosa Nostra, si svolse in un bunker costruito appositamente, un edificio in grado di resistere ad attacchi di armi terra-aria. Il processo terminò dopo quasi due anni, il 16 dicembre 1987. Per leggere interamente la sentenza ci volle più di un'ora: 2.665 anni di condanne al carcere vennero divisi fra i 360 colpevoli, senza includere gli ergastoli comminati a 19 boss principali.
Durante l’ultima sezione dello spettacolo, il pubblico diventa protagonista. Ayala scende in platea: risponde alle domande, tutte; senza vincoli o argomenti tabù; osserva gli spettatori, il loro stato d’animo, le reazioni, sedendosi in mezzo a loro, come uno di loro.

Scheda Evento

Quando:
Venerdi 18 novembre 2011, ore 20.45
Location:
Teatro Verdi, Via Umberto I - Maniago (PN)
Contatto:
ERT - Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia
Tel.:
Biglietteria del Teatro 0427 707111