Gin game

Stagione Teatrale 2012-2013

Gin game
di Donald Lee Coburn
regia: Francesco Macedonio
scene: Bruno Garofalo
costumi: Maria Grazia Nicotra
musiche: Massimiliano Forza
arrangiamenti: Fabio Valdemarin
con: Valeria Valeri,  Paolo Ferrari
Una produzione Associazione Culturale La Pirandelliana

Gin Game offre la visione di uno spaccato esistenziale riguardante due vecchi, Fonzia e Weller, ospiti di una casa di riposo convenzionata.
La trama è piuttosto semplice: Weller, ricercatore di mercato in pensione, insegna a Fonzia, una vecchia puritana figlia di un pastore metodista, il gin nel quale da sempre eccelle ed è affettuoso e cordiale ma quando Fonzia, che ha imparato subito, comincia a vincere superando il maestro, scatena il suo disappunto, tanto più crescente fino a diventare collera, rabbia allo stato puro.
Dietro questa collera si nascondono ragioni più profonde del semplice orgoglio ferito: l’ anziano giocatore è vittima di un passato fatto di delusioni, di frustrazioni economiche e personali; Fonzia sfoga le sue delusioni fatte di abbandoni e altrettante delusioni, cedendo al turpiloquio ed agli istinti ben lontani dal suo abituale stile di vita e dalla sua educazione.
Il finale ci mostra la dura realtà: due vecchi stanchi e sfiduciati che avrebbero potuto essere due buoni amici se non fossero stati troppo impegnati a nascondere la propria infelicità dietro il velo dell’ ipocrisia.

Scheda Evento

Quando:
Venerdì 22 marzo 2013, ore 21:00
Location:
Teatro Ballarin, Via Gianbattista Conti, 4 - Lendinara (RO)
Contatto:
IAT
Tel.:
0425 642389
Biblioteca 0425 63017-604343