Giuseppe Guarrera

Stagione concertistica 2011-2012

Giuseppe Guarrera, pianoforte (Premio Venezia 2010)

esegue

Fryderyk Chopin, Barcarolle op. 60
Fryderyk Chopin,  dai Ventiquattro Preludi op. 28, nn. 13 e 24
Sergej Rachmaninov, Preludi op. 23 nn. 3 e 6, op. 32 nn. 4, 8 e 10
Sergej Prokof’ev, Sonata n. 7 op. 83

Alle ore 20.00, Ridotto del Teatro Comunale: introduzione all’ascolto

Nato a Enna nel 1991, il giovane vincitore del prestigioso Premio Venezia si è diplomato al Conservatorio Tartini di Trieste perfezionandosi in seguito sotto la guida di Sijavus Gadjiev. La prima parte del programma proposto è dedicata a Chopin di cui si ascolteranno la Barcarolle op 60 in fa diesis minore, composta tra l’autunno del 1854 e l’estate del 1846, e due dei Ventiquattro Preludi op. 28. La raccolta dei Ventiquattro Preludi fu scritta tra il 1835 e il 1839, principalmente durante il soggiorno del compositore a Valdemossa, una località vicina a Palma de Maiorca dove si era recato insieme alla scrittrice George Sand per motivi di salute. La pubblicazione dei Preludi provocò molto scalpore nell'ambiente musicale dell'epoca, principalmente per due motivi: da una parte, Chopin sfidava qualsiasi regola classica, votando le sue creazioni a una mancanza di forma evidente, e dall'altra, sfidava le convenzioni del periodo per la breve durata delle composizioni.
La seconda parte del concerto presenta due grandi compositori russi a confronto, Sergej Rachmaninov e Sergej Prokof’ev; del primo saranno eseguiti alcuni Preludi tratti dalle opp. 23 e 32, un banco di prova ineludibile per ogni concertista; del secondo si potrà ascoltare la Sonata n. 7 op. 83: nota anche come “Stalingrado”, questa sonata, irta di difficoltà e di dissonanze, è la seconda delle tre “sonate di guerra”. Fu composta tra il 1939 e il 1942 ed eseguita per la prima volta a Mosca nel 1943 da Sviatoslav Richter.

Il concerto è realizzato grazie al sostegno della Regione Veneto

Scheda Evento

Quando:
Martedì 13 dicembre 2011, ore 20:45
Location:
Teatro Comunale, C.so del Popolo, 31 - TREVISO
Contatto:
Biglietteria
Tel.:
0422 540480