Lo schifo

Stagione Teatrale 2011-2012 - Akròpolis 12

Lo schifo

omicidio non casuale di Ilaria Alpi nella nostra ventunesima regione

di Stefano Massini

con Lucilla Morlacchi e Luisa Cattaneo

regia di Stefano Massini

Una produzione ll Teatro delle Donne – Calenzano / Teatro Metastasio - Prato

Il racconto del caso Ilaria Alpi ha dell’incredibile. In una Somalia popolata di continui rimandi al passato coloniale italiano, un silenzio impenetrabile copre le manovre di scaltrissimi uomini d’affari collusi e corrotti. E’ questo silenzio che Ilaria Alpi attacca frontalmente, spalancando squarci di inaudita verità. Ecco in scena i paradossi di un’Africa italiana dilaniata fra guerre intestine, rifiuti tossici, traffico d’armi, integralismi islamici e smaglianti sorrisi di festicciole tricolori. Con questo scenario inquietante si confronta Stefano Massini, esponente di punta della nuova drammaturgia italiana, qui tenuta sospesa fra l’indignazione della cronaca e il flusso d’immagini di un racconto autoptico. La versione scenica avviene nel segno di un incontro prezioso come quello con una sensibile interprete come Lucilla Morlacchi, cercata e scelta per l’appassionato rigore con cui declina l’idea di un’epica teatrale contemporanea, condiviso con agguerrita lucidità anche da una seconda attrice in scena, Luisa Cattaneo, che in puro spirito brechtiano spazia in un ventaglio di interlocutori d’ogni età, sesso ed estrazione. E soprattutto risulta avvincente immaginare la narrazione in prima persona di un’Ilaria divenuta ormai anziana, che in 17 anni dall’agguato di Mogadiscio ha visto sbiancarsi le tempie in qualche indefinito altrove.

Scheda Evento

Quando:
Venerdì 3 febbraio 2012, ore 21:00
Location:
Teatro Palamostre, Piazzale Diacono 21 - UDINE
Contatto:
Teatro Club Udine
Tel.:
0432.507953