Paola Erdas & Rolf Lislevand - Corde pizzicate

Stagione Concertistica 2011-2012

Paola Erdas: clavicembalo
Rolf Lislevand: chitarra e tiorba
Corde pizzicate
eseguono

Robert de Visée, Suite en Sol Majeur per tiorba
François Couperin, Les Sylvains per clavicembalo
Jean-Henry d’Anglebert, Pièces de Clavessin en Manuscrits per clavicembalo
Alessandro Piccinini, Toccata per tiorba
Hieronymus Kapsberger, Canarios per tiorba e clavicembalo
Arpeggiata per tiorba

Alessandro Piccinini, Chiacona  per tiorba e clavicembalo
Perrine, Pièces de Luth en Musique pour le jouer sur le Luth et le Clavessin
Allemande ou Tombeau de Mezangeau, Canarie per clavicembalo
Ennemond Gaultier, La Cascade de Mr de Launay (trascrizione di Hopkinson Smith)  per clavicembalo
Robert de Visée, Pièces en la mineur per tiorba
Jean-Henry d’Anglebert, Pièces de Clavessin en manuscrits per clavicembalo
Louis Couperin, Passacaille en Ut Majeur per clavicembalo
Francesco Corbetta, Folies per chitarra
Couplets de Chaconne per chitarra e clavicembalo

Un concerto per clavicembalo e chitarra, due strumenti “a corde pizzicate” cugini che, dopo una splendida fioritura durata dal 1500 a metà Settecento, sparirono dalla vita musicale per ricomparirvi agli inizi del Novecento, quando si cominciò a guardare con occhi nuovi alla musica del passato e alle sue prassi esecutive.
Wanda Landowska (per il clavicembalo), Diana Poulton e l’inglese Lute Society furono fra i primi artefici di questa rinascita.
Il programma ci propone autori del Seicento ed è – come scrive Paola Erdas che lo ha ideato – “una evocazione sonora, nuova e antica al tempo stesso, che ci riporta a rivivere le serate conviviali in cui si ritrovavano liutisti e cembalisti, a suonare, a bere un buon bicchiere di vino, a godere reciprocamente della loro incredibile musica. Un gioco intellettuale e ludico ad un tempo, per la gioia di chi suona e il diletto di chi ascolta”.

Scheda Evento

Quando:
Giovedi 15 marzo 2012, ore 20:45
Location:
Teatro Comunale, Corso del Popolo, 20 - Monfalcone (GO)
Contatto:
Biglietteria
Tel.:
0481 494 369