Piccoli crimini coniugali

Stagione Teatrale 2011-2012 - Il 900 Elegante

Piccoli crimini coniugali

di Eric Emmanuel Schmitt
regia: Alessandro Moggi
scene e costumi: Marta Crisolini Malatesta
musiche: Germano Mazzocchetti
luci: Enrico Berardi
con: Elena Giusti e Paolo Valerio
Una produzione Teatro Stabile di Verona – Fondazione Atlantide

con il contributo Città di Conegliano-Ass- Cultura - Accademia srl

Commedia in un atto. Dopo aver subito un brutto incidente domestico Gilles torna a casa dall’ospedale completamente privo di memoria, ragiona ma non ricorda, non riconosce più neppure la moglie Lisa, che tenta di ricostruire la loro vita di coppia tassello dopo tassello cercando di oscurarne le ombre. Via via che si riportano alla luce informazioni dimenticate si manifestano delle crepe: sono molte le cose che cominciano a non tornare. Come mai Lisa mente? E perché non vuole darsi fisicamente a Gilles, che pure è fortemente attratto da lei?Per quale motivo Gilles – che afferma di essere completamente privo di memoria – si ricorda di certi particolari del viaggio di nozze? Sono alcuni dei misteri di questo giallo coniugale in cui la verità non è mai ciò che sembra, dove la memoria (e la sua supposta mancanza), la menzogna e la violenza vengono completamente riviste per assumere dei significati nuovi, inaspettatamente vivificanti.Schmitt gestisce la scrittura con grazia e freschezza,giocando briosamente tanto col metateatro quanto con oggetti ostici quali  la verità,  la colpa” e, soprattutto,“l’amore”.

Scheda Evento

Quando:
Venerdì 24 febbraio 2012, ore 21.00
Location:
Teatro Accademia, Piazza Cima, 5 - Conegliano (TV)
Tel.:
0438 22880