Swan Lake on Ice

Stagione Teatrale 2012-2013 - musical e grandi eventi

Swan Lake on Ice
The Imperial Ice Stars
Interpreti: The Imperial Ice Stars: Vasili Andreev, Yulia Ashcheulova, Maksim Beliakov, Bogdan Berezenko, Elena Bogospasaeva, Anastasia Ignatyeva, Ruslana Iurchenko, Ekaterina Ivleva, Sergey Karev, Daria Kazyuchits, Volodymyr Khodakivskyy, Fiona Kirk, Anna Lopatochkina, Yahor Maistrou, Konstantin Medovikov, Artur Minchuk, Maria Mukhortova, Svetlana Nalimova, Iuliia Odintcova, Maria Orlova, Olga Orlova, Anton Parkhomenko, Andrey Penkin, Viktoriia Polzykina, Olena Pyatash, Jurijs Salmanovs, Alina Saprykina, Olga Sharutenko, Tatiana Smirnova, Danil Tataurov, Oleg Tazetdinov, Vadim Yarkov
Scene: Eamon d’Arcy
luci di: Harry Tabner
disegno luci originale di: Gavan Swift
Costumi: Albina Gabueva
Musiche: P.I. Tchaikovsky
arrangiamenti musicali di: Tim A. Duncan
Regia: Tony Mercer
Una produzione James Cundall & Tony Mercer

Il grande evento internazionale della stagione 2012-2013 trasformerà il vasto palcoscenico del Politeama Rossetti in una splendida pista di ghiaccio. E in questa straordinaria cornice s’inserirà Swan Lake on Ice, spettacolo che dal 2006 sta incantando tutto il mondo e che è stato invitato a Trieste in esclusiva nazionale, reduce da una serie di repliche trionfalmente “sold out” a Londra, nella prestigiosa Royal Albert Hall.
Swan Lake on Ice non ha nulla a che fare con i classici ice-gala: è infatti uno spettacolo di altissimo calibro che intreccia danza e pattinaggio, teatro e musica a raffinatissimi effetti, tanto che è stato il primo show sul ghiaccio ad ottenere prestigiosi premi internazionali di teatro.
Il direttore artistico e coreografo Tony Mercer, rifugge infatti per le sue produzioni dal kitsch e dall’acrobatismo sportivo: i suoi consulenti creativi sono atleti olimpionici (uno fra tutti Evgeny Platov, che lo ha affiancato nel lavoro coreografico e che – gli appassionati lo ricorderanno nel 1994 e nel ‘98 al fianco della splendida Oxsana Grishuk – è stato l’unico uomo a vincere due meritatissime medaglie d’oro nella danza sul ghiaccio), e sono capaci di far esprimere al massimo le potenzialità atletiche degli oltre trenta eccellenti danzatori, sempre inserendo tripli flip e doppi axel (da lasciare senza fiato!) in un linguaggio coreografico necessario, significativo, elegante. Ne saranno dimostrazione le splendide spirali dei cigni sul lago, che enfatizzano la suggestione di queste meravigliose figure: ogni loro movimento – le braccia flessuose, i moti obliqui del capo – è un segno, una poesia, intrinsecamente legata alla narrazione e alla musica.
A tanta accuratezza nella danza, che spinge la coreografia verso limiti nuovi, fa riscontro un’altrettanto meticolosa attenzione alla messinscena. Gli spettatori di Swan Lake on Ice infatti potranno apprezzare un sontuoso e mutevole impianto scenico, impreziosito da raffinati e moderni effetti luce e una ricchezza rara di costumi, ispirati all’epoca Romanov e realizzati tenendo conto della tradizione russa del Bolshoj (ne vengono cambiati ben 110).
Il tutto per raccontare – sulle note dell’insuperabile partitura di Ciajkovskij – una delle favole più romantiche e sognanti della tradizione europea, quella del contrastato amore fra Odette e il Principe Sigfrido, un sentimento tanto forte da vincere l’incantesimo di un perfido mago. Ma prima di giungere al lieto fine i due innamorati dovranno superare contrasti e duelli, partecipare a feste danzanti e scambiarsi promesse disperate sulle sponde del lago incantato... Materia di appassionato lirismo per uno spettacolo inebriante.

Scheda Evento

Quando:
Dal 26 febbraio al 3 marzo 2013, ore 20:30
Location:
Politeama Rossetti, Largo Giorgio Gaber 1 - TRIESTE
Contatto:
Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia
Tel.:
040 3593511