Il caso di Alessandro e Maria in cartellone al Rossetti sostituito con E pensare che c’era il pensiero

PocketNews
TRIESTE - La produzione de Il caso di Alessandro e Maria interromperà a partire dal 20 dicembre – su richiesta di Luca Barbareschi – la programmazione dello spettacolo, che era stato annunciato anche allo Stabile del Friuli Venezia Giulia, per gennaio 2010. Il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia ha scelto di sostituire lo spettacolo annullato con un altro allestimento gaberiano, E pensare che c’era il pensiero, scritto a quattro mani con Sandro Luporini che trova in Maddalena Crippa una straordinaria protagonista. E pensare che c’era il pensiero è una produzione di Tieffeteatro Stabile di Innovazione con la Fondazione Giorgio Gaber, un eccellente, divertente e ironico esempio di teatro-canzone. Andrà in scena, sempre in abbonamento, per altripercorsi, il 2 febbraio al Politeama Rossetti. Info: tel. 0403593511. www.ilrossetti.it