Il violoncello di Enrico Bronzi e il pianoforte di Filippo Gamba alla Fazioli Concert Hall

Classica
Sacile (PN) - Dopo l’applauditissimo concerto del Trio Grieg, cresce l’attesa per il prossimo appuntamento cameristico alla Fazioli Concert Hall, che vedrà protagonisti due straordinari musicisti italiani, il violoncellista Enrico Bronzi e il pianista veronese Filippo Gamba. Già primo violoncello dell’Orchestra del Teatro alla Scala, vincitore del Concorso Rostropovich di Parigi e del Paulo Cello Competition di Helsinki, Enrico Bronzi è noto, oltre che per l’intensa attività solistica, per l’impegno cameristico con il Trio di Parma. Recente è il suo incontro musicale con Filippo Gamba, a sua volta vincitore di prestigiosi concorsi internazionali, che si distingue nel panorama pianistico per la sua personale e raffinata ricerca interpretativa, sempre attenta alle volontà del compositore ma tesa ad esplorare nuove soluzioni sonore. Il Duo propone le due ultime Sonate per violoncello e pianoforte di Beethoven mentre dedica la parte centrale del programma alla vena fantastica e sognante di Robert Schumann. Introdurrà il concerto lo stesso Maestro Bronzi. Inizio spettacolo ore 20:45. Le prenotazioni apriranno lunedì 15 febbraio: concert@fazioli.com – tel. 0434 72576 int. 3. Per ragioni organizzative non potranno essere prese in considerazione richieste pervenute in anticipo. Enrico Bronzi Nato a Parma nel 1973, Enrico Bronzi è tra i più attivi violoncellisti della sua generazione. Con il Trio di Parma svolge un'intensa attività concertistica sin dal 1990. Dal 2001, in seguito alle affermazioni al Concorso Rostropovich di Parigi ed al Paulo Cello Competition di Helsinki (ove riceve anche il Premio per la migliore esecuzione del concerto di Dvorak) inizia un’intensa attività solistica. E’ invitato dai più importanti festival ed orchestre del nord Europa. Ha suonato sotto la guida di C. Abbado, V. Delman, C. Eschenbach, K. Penderecki ed altri. Ha seguito le lezioni di direzione d’orchestra di Jorma Panula ed è direttore ospite di numerosi complessi italiani. Con I Filarmonici di Verona ha curato un ampio progetto discografico su Boccherini per Brilliant Classics. Già primo violoncello del Teatro alla Scala, è chiamato come membro di giuria di concorsi internazionali. Dal 2007 è professore all’Universität Mozarteum Salzburg. Suona un violoncello Vincenzo Panormo del 1775. Filippo Gamba Il pianista veronese Filippo Gamba deve la propria formazione a F. Bonizzato, M. Tipo e H. Francesch. Tra le sue numerose affermazioni presso concorsi internazionali si ricordano: 2° premio al “Beethoven Competition “ di Vienna (1993), 1° premio al “Bremen Klavierwettbewerb” (1995) e al “Concorso E. Pozzoli” (1999). Nel 2000 è vincitore del Concorso Géza Anda di Zurigo e viene insignito dalla Giuria, presieduta da V. Ashkenazy, del “Premio Mozart”. Si esibisce nelle più rinomate sale concertistiche europee. All’attività solistica si affiancano collaborazioni con prestigiose orchestre europee, dai Berliner Sinfoniker all’Orchestra Filarmonica d’Israele, sotto la direzione di maestri quali S. Rattle, P. Steinberg, V. Ashkenazy... Collabora con i quartetti The RTE’Vanbrugh Quartet e Michelangelo String Quartet. E’ titolare di cattedra alla Hochschule di Basilea. Chopin, Schumann e la Notte - Stagione Concertistica  2009-2010 della Fazioli Concert Hall – V edizione  Mercoledì 24 febbraio 2010, ore 20.45 Fazioli Concert Hall , Via Ronche, 47 - Sacile (PN) Enrico Bronzi violoncello Filippo Gamba pianoforte eseguono Ludwig Van Beethoven, Sonata n. 4 per violoncello e pianoforte, in do maggiore, op. 102 n. 1 I. Andante - Allegro vivace II. Adagio - Tempo d’Andante - Allegro vivace Robert Schumann, Phantasiestücke, op. 73 Zart und mit Ausdruck Lebhaft, leicht Rasch und mit Feuer Robert Schumann, Fünf Stücke im Volkston, op. 102 Vanitas vanitatum. Mit Humor Langsam Nicht schnell, mit viel Ton zu spielen Nicht zu rasch Stark and markirt Ludwig Van Beethoven, Sonata n. 5 per violoncello e pianoforte, in re maggiore, op. 102 n. 2 I. Allegro con brio II. Adagio con molto sentimento d’affetto III. Allegro - Allegro fugato Introduce il concerto: Enrico Bronzi Info: tel. 043472026/72576 int. 3 concert@fazioli.com   www.fazioliconcerthall.com