Error message

Il file non può essere creato.

John Phillips fotografo al Centro Internazionale Fotografia Scavi Scaligeri di Verona

Deep Focus

VERONA - Inaugura sabato 27 novembre presso il Centro Internazionale di Fotografia di Verona la mostra fotografica John Phillips fotografo. Retrospettiva e reportage fotografico dal San Giacomo di Verona, dedicata a uno dei più importanti fotoreporter del XX secolo.

.Il fulcro e la ragione della mostra è rappresentato dal reportage inedito dell’ospedale psichiatrico del San Giacomo di Verona. Nel 1959 Phillips è ospitato insieme alla moglie Annamaria Borletti dai cognati Ida Borletti e Michael Noble nella loro villa sul Lago di Garda. Noble, che è uno scultore, segue presso il manicomio di San Giacomo degli “atelier” di pittura e scultura per i ricoverati.

Phillips decide di documentare fotograficamente il lavoro del cognato ma probabilmente si lascia catturare dal luogo e dalle centinaia di persone che lo abitano, come scrive lo stesso Phillips nel mese trascorso a fare fotografie all’istituto ho avuto occasione di ritrarre la vita quotidiana in un ospedale psichiatrico; ho anche avuto la fortuna di fotografare la grande festa dell’istituto, la celebrazione del santo patrono - dal quale l’ospedale prende il nome - e di immortalare i pazienti intenti nella preghiera e nelle rappresentazioni. Ho inoltre potuto fotografare i pochi fortunati che hanno avuto il permesso di uscire sotto sorveglianza….  . Scatta un gran numero di fotografie, riprendendo situazioni e volti. L’atteggiamento di Phillips è di attenta partecipazione, di delicata attenzione nei confronti dei ricoverati. Il suo non è uno sguardo di denuncia quanto di documentazione di quello che vede.
Le fotografie dal San Giacomo in mostra sono circa 80, tra le quali sono esposte le 53 stampe originali realizzate dallo stesso Phillips per una pubblicazione che non è mai avvenuta.
Sono immagini di grande rigore formale e di forte impatto emotivo che, anche se non indulgono in nessuna crudezza esprimono, come scrive Phillips  una spaventosa sensazione di solitudine e un profondo senso di desolazione.

Per far comprendere meglio al visitatore il valore di questo straordinario reportage la mostra inizia con una breve retrospettiva del lavoro di fotogiornalista; 31 scatti, dal 1937 al 1962: dalle feste dell’alta società inglese alla passeggiata di Sophia Loren sul set di un suo film, dalle origini del nazismo fino al ghetto di Varsavia in macerie. Dal ritratto di Saint Exupery, l’autore del Piccolo Principe, poco prima della partenza per il suo ultimo volo, a quello del grande regista Erich Von Stroheim seduto sulla sella trasformata in sgabello.
Scrive Walter Guadagnini nella prefazione “…si tratta davvero di una fotografia “umanista”…(Phillips) è sempre rispettoso dei suoi soggetti…..: non giudica nella convinzione che i fatti  - e le immagini - portino con sé il loro giudizio, e forse anche che gli eventi della storia superino le volontà dei singoli protagonisti, soprattutto quando si tratta delle comparse.

Dal 28 novembre 2010 al 30 gennaio 2011

Centro Internazionale Fotografia Scavi Scaligeri, Cortile del Tribunale, Piazza Viviani - VERONA

John Phillips fotografo. Retrospettiva e reportage fotografico dal San Giacomo di Verona

Vernissage: sabato 27 novembre, alle ore 12.00

Orario: da martedì a domenica, ore 10.00 - 19.00 (la biglietteria chiude alle ore 18.30). Chiuso il lunedì.
Aperto l'8 dicembre, il 26 dicembre, il 1° gennaio (apertura ore 14.00 - 19.00) e il 6 gennaio 2011. Chiuso  il 25 dicembre; 31 dicembre chiusura alle ore 18.30 (ore 18.00 chiusura biglietteria)

Biglietti: intero  5,00 euro, ridotto 3,00 euro, ridotto 1,00 euro (scuole e ragazzi 8- 14 anni)
Tutte le domeniche visita guidata della mostra alle ore 16.00 compresa nel biglietto d'ingresso

La mostra e il catalogo sono stati resi possibili grazie alla John and Annamaria Phillips Foundation.
Si ringrazia l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata e l’Università degli Studi di Verona – sezione di Psichiatria e Psicologia Clinica per la collaborazione.

Info: tel. 0458007490/8013732/8000574

www.comune.verona.it/scaviscaligeri

Nelle foto:  John Phillips, Alghero. Antoine de Saint-Exupéry, 1944 - John Phillips © J + Am Phillips Foundation
John Phillips, Verona. S. Giacomo, 1959 John Phillips © J + Am Phillips Foundation