Error message

Il file non può essere creato.

La Brunello Baroque Experience fa incontrare Boccherini e Sollima al Castello degli Ezzelini

Classica

Bassano del Grappa (VI) - Domenica 22 Agosto alle 21.00 al Castello degli Ezzelini di Bassano del Grappa, Mario Brunello presenta Brunello Baroque experience, un ensamble d’eccezione per un viaggio musicale dal settecento ai giorni nostri.

Il nuovo appuntamento con la musica di Opera Estate presenta un artista proveniente dal territorio il cui talento è noto e riconosciuto a livello internazionale: Mario Brunello. Originario di Castelfranco Veneto, l’ecelettico musicista accosta in questa serata uno dei nostri più originali compositori settecenteschi, Luigi Boccherini, a quello che è forse il suo alter ego moderno: Giovanni Sollima,   facendo così incontrare brani da camera settecenteschi con quelli post-minimalisti del compositore palermitano.
Tra i pezzi proposti si segnala “Spasimo”, scritto appunto dall’amico palermitano Giovanni Sollima che concede a Brunello  di farlo proprio e rileggerlo a suo modo. Scritto per la riapertura dell’omonima chiesa palermitana nel ’95, la composizione raccoglie il respiro di un luogo vibrante di storia ed insieme di un’intera città,  con  tutta l’emozione di un artista che dedica un’opera alla sua città natale
Nella sua Baroque experience il violoncello di Brunello è accompagnato da un nuovo gruppo di musicisti, composto da Fabio Paggioro  e Chiari Kanda ai violini, Luca Volpato alla viola, Simone Tieppo al Violoncello, Gianluca Sfriso alla tastiera e Pietro Pompei alle percussioni.
L’ensamble intraprende così un viaggio musicale dove mettere a confronto le epoche e le personalità dei due artisti,  facendoli incontrare nello stupendo scenario del Castello degli Ezzelini.

Amante delle sfide, delle scoperte e degli scambi di emozioni,  Brunello, è il primo italiano ad aver trionfato nel 1986 al Concorso “Ciajkovski” di Mosca, calcando da allora le scene di tutto il mondo. Il suo eclettismo gli permette di proporre Bach, collaborare con Capossela e di proporsi nel doppio ruolo di direttore e artista. Inoltre si mette a disposizione del pubblico e deglii studenti della sua città natale presso il Capannone Antiruggine, una struttura originariamente adibita a fabbrica e ora sede di corsi, masterclass e concerti.
Importante l’amiczia con Giovanni Sollima, autore e musicista, che parallelamente all’attività violoncellistica, è spinto dalla curiosità ad esplorare nuove frontiere nel campo della composizione attraverso contaminazioni fra generi diversi avvalendosi anche dell'utilizzo di strumenti orientali, elettrici e di sua invenzione.

OperaEstate Festival Veneto 2010

Domenica 22 Agosto 2010, ore 21.00

Castello degli Ezzelini - Bassano del Grappa (VI) 

Mario Brunello - Brunello Baroque experience

In caso di maltempo l’evento verrà spostato al Teratro Remondini.

Info: biglietteria del Festival

Tel. 0424 524214 – 0424 21781

www.operestate.it