Il recital della pianista georgiana Khatia Buniatishvili al Politeama Rossetti

Classica

TRIESTE – La giovane e talentuosa pianista georgiana Khatia Buniatishvili è la protagonista, lunedì 7 febbraio, al Politeama Rossetti, della terza serata in cartellone nella Stagione 2011 della Società dei Concerti di Trieste.

Il programma prevede pagine di F. Liszt (Sonata in Si minore), F. Chopin (Ballata 4 in fa min. op 52 - Scherzo n. 1 in si minore op. 20, Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 31, Scherzo n. 3 in do diesis minore op.39), I. Stravinskij (Tre Movimenti da Petrouchka).
Khatia Buniatishvili, nata a Tbilisi nel 1987, dopo essersi diplomata presso la Scuola Centrale di Musica di Tbilisi è entrata al Conservatorio di Stato nel 2004. Attualmente si sta perfezionando a Vienna. Ha iniziato
ad esibirsi all’età di sei anni, sia in recital che con orchestra. A partire dal 1999, è stata invitata a suonare in molti Paesi, tra cui la Repubblica Ceca, l’Austria, la Svizzera, la Francia, la Russia, il Belgio e gli Stati
Uniti. Oltre ad aver partecipato ad alcuni concerti a scopo benefico in Austria e in Francia, è stata invitata ai Festival di Verbier del 2003 e del 2004. Nel 2005 è stata in tournée con l’Orchestra da Camera del Festival di
Verbier a Ginevra, Zurigo, Nantes e Bruxelles, esibendosi nel Secondo Concerto di Chopin. Ha partecipato a due edizioni del Festival Internazionale “Autumn Tbilisi” (la quattordicesima e quindicesima edizione) e ha eseguito il Primo Concerto per pianoforte di Tchaikovsky e il secondo Concerto di Chopin, sotto la direzionedi Vakhtang Kakhidze. Nel 2003 si è perfezionata con François-René Duchable a Parigi e con Claude Frank a Verbier. Nel 2006, in Svizzera, ha partecipato al Festival “Sommets Musicaux de Gstaad” ed è stata ospite,
in Francia, alla rassegna “Les Nouveaux Solistes aux Serres d’Auteuil” ed in Austria, nel luglio del 2007, del festival ”Internationale Kammermusikfest Lockenhaus”. Nell’aprile 2008 ha tenuto un concerto alla Carnegie
Hall; nell’estate dello stesso anno, è stata invitata in Svizzera nell’ambito del “Progetto Martha Argerich 2008”, al “Menuhin Festival” di Gstaad e al Konzerthaus di Vienna.
Khatia Buniatishvili ha vinto numerosi concorsi nazionali e internazionali. Nel 2003 è stata premiata con il premio speciale “New Names ” all’“Horowitz International Piano Competition”, sempre nel 2003 ha vinto a Ginevra la serie di concerti “Les Jeudis du Piano”. Nel 2004 ha vinto, a Tbilisi, il Concorso Nazionale perPianoforte “R.Rozhok e E.Gurevich” e , nel 2005, si è aggiudicata il secondo premio al “Tbilisi InternationalPiano Competition”.

Società dei Concerti di Trieste - Stagione Concertistica 2010-2011

Lunedì 7 febbraio 2011, ore 20.30

Politeama Rossetti, V.le XX Settembre, 45 - TRIESTE

Khatia Buniatishvili, pianoforte

esegue

F. Liszt, Sonata in si minore
F, Chopin, Ballata n. 4 in fa minore op. 52
Scherzo n. 1 in si minore op. 20
Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 3
1
Scherzo n. 3 in do diesis minore op. 39
I, Stravinskij, Tre Movimenti da Petrousˇka

Info: Società dei Concerti Trieste

tel. 040 362408

www.societadeiconcerti.net