Error message

Il file non può essere creato.

Raphael Gualazzi a marzo al BHR Treviso Hotel per Veneto Jazz Winter 2011

Jazz Vibes

TREVISO - Raphael Gualazzi, una delle rivelazioni del panorama musicale italiano, sarà al BHR Treviso Hotel di Quinto di Treviso, venerdì 11 marzo, nell’ambito della rassegna Veneto Jazz Winter, dopo aver partecipato al Festival di Sanremo per il quale è stato selezionato fra i giovani finalisti.

Si tratta di una ulteriore conferma delle doti di questo eccellente musicista che sul palco dell’Ariston poterà Follia d’Amore, brano da lui scritto e arrangiato.
Con alle spalle un disco (Love Outside the Window nel 2005) e un'esperienza live che lo ha portato spesso ad esibirsi anche all'estero, il poliedrico artista Raphael Gualazzi (nato a Urbino nell'81 e ispirato dalle sonorità di Scott Joplin, Jelly Roll Morton, Fats Waller, Art Tatum), è giunto all'attenzione del grande pubblico grazie alla cover di Don't stop, la celebre hit degli anni '70 dei Fleetwood Mac, scelta come colonna sonora dello spot televisivo di Eni. Il suo brano Reality and Fantasy, nella versione remix di Gilles Peterson, è oggi a sorpresa il più scaricato della compilation Hotel Costes 14 che impazza su ITunes sia in Europa che nelle classifiche americane.

Pianista, compositore, musicista eclettico e innovatore grazie ad uno stile che unisce e rielabora blues, soul e jazz alla tecnica rag-time dei primi del '900,il suo battesimo di fuoco è giunto la scorsa estate nel giro dei festival jazz europei, salutato sempre entusiasticamente dalla critica, e poi all'ultimo happening veneziano dell'Heineken festival. Gualazzi gioca a correre su è giù, piegato sulla tastiera, segue con il fisico la sua musica. Ritmi sincopati, a tempi di one step o quattro quarti, piano e forti a tratti fragorosi, altri quasi sottovoce. Una musica comunque allegra, solare, piena di energia.

Veneto Jazz Winter 2011

Venerdì 11 marzo 2011, ore 21:15

BHR Treviso Hotel,loc.Quinto- TREVISO

Raphael Gualazzi in concerto

Raphael Gualazzi, voce e pianoforte

Christian Chicco Marini, batteria e percussioni

Manuele Montanari, contrabbasso, basso elettrico

Luigi Faggi Grigioni, tromba e flicorno

Max Valentini, sax baritono, sax contralto

Giacomo Pietrucci, sax contralto, sax alto, sax

Giuseppe Conte, chitarra

Biglietti: intero 18 euro – ridotto 15 euro in prevendita nel circuito Boxoffice – www.boxol.it - tel. 041 2719090

Info: Associazione Culturale Veneto Jazz

tel. 0423.452069

jazz@venetojazz.com 

www.venetojazz.com