Gli International Dance Raids nel centro storico di Asolo

Pas de deux

Asolo (TV) - Il centro storico di Asolo ospiterà, domenica 7 agosto dalle ore 18.00, International Dance Raids, il progetto di danza urbana internazionale realizzato in collaborazione con Operaestate Festival Veneto, Reteventi e il Comune di Asolo.

International Dance Raids è  un programma internazionale dedicato alla danza negli spazi urbani, che si propone di indagare la città, come luogo fisico e dell'immaginario, offrendo una serie di modalità performative in cui diversi coreografi si confrontano con le architetture e le suggestioni di spazi e luoghi pubblici. La relazione con il pubblico e la prossimità con cui il performer si avvicina allo spettatore, conducendolo spesso in un itinerario di riscoperta degli spazi  della quotidianità, consentono di instaurare un dialogo in cui anche chi giunge per caso nel luogo di rappresentazione rimane incuriosito e coinvolto. L'iniziativa propone un affondo per gli artisti ed il pubblico nel contesto culturale e architettonico, la storia, le tradizioni e le innovazioni tecnologiche che investono gli spazi pubblici vengono rivisitati diventando un tutt'uno con lo spettacolo, evento unico e irripetibile.
 
A partire dalle ore 18 il centro storico di Asolo ospiterà eventi di danza urbana: Silvia Gribaudi dalla Fontana di Piazza Garibaldi con la coreografia A corpo libero condurrà gli spettatori nell'universo creativo di Tabea Martin che proporrà degli eventi realizzati in collaborazione con sette danz’autori italiani da  Piazza Garibaldi e Via Regina Cornaro, proseguendo verso il Giardino del Teatro. Verranno presentate in successione quattro coreografie:lundicesimogiorno con Maristella Tanzi e Anna Moscatelli, e Giada says, Marco says con Marco D’Agostin e Giada Meggiolaro, Thank you for your invisibile presence con Michela Minguzzi , Contenere, costringere con Giorgia Nardin e Tiziana Bolfe. La serata si concluderà con un evento performativo di gruppo.
 
Il progetto  di Tabea Martin  è composto da quattro coreografie inedite e site specific,  risultato di una residenza artistica che Tabea Martin ha condotto tra luglio e agosto 2011 per Operaestate Festival Veneto, coinvolgendo sette danz’autori attivi in Veneto, Emilia Romagna e Puglia. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la Rete nazionale Anticorpi XL, promuove l’incontro e lo sviluppo artistico di giovani artisti italiani con coreografi attivi nella scena internazionale.
A corpo libero, spettacolo Vincitore del Premio Giovane Danza D' Autore Veneto - edizione 2009, è un lavoro con cui Silvia Gribaudi ironizza sulla condizione femminile a partire dalla gioiosa fluidità del corpo.
La coreografa Tabea Martin ha studiato alla Amsterdam School of the Arts (AHK), si è specializzata in coreografia a Codarts di Rotterdam ed è stata una guest student alla School for New Dance Development. In questi anni ha sviluppato progetti coreografici in molti paesi europei.
Silvia Gribaudi e un’autrice e performer torinese, che dal 2004 risiede ed opera in Veneto, dove lavora con attori e registi, ricercando un incontro drammaturgico e di metodo coreografico tra il linguaggio teatrale e la danza. Nel 2010 danza nella trasmissione Vieni via con me di RaiTre, con la compagnia Aldes -Roberto Castello.

Operaestate Festival Veneto 2011

Domenica 7 agosto 2011, ore 18.00

Centro Storico - Asolo (TV)

International Dance Raids

Silvia Gribaudi  - A corpo libero condurrà gli spettatori

Tabea Martin

Maristella Tanzi e Anna Moscatelli - Lundicesimogiorno 

Marco D’Agostin e Giada Meggiolaro - Giada says, Marco says

Michela Minguzzi - Thank you for your invisibile presence

Giorgia Nardin e Tiziana Bolfe - Contenere, costringere

La serata si concluderà con un evento performativo di gruppo
 
In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno nella Loggia di Palazzo Pretorio

Ingresso libero

Info: Biglietteria Operaestate Festival Veneto

tel. 0424 524214 – 0424 217811

operaestate@comune.bassano.vi.it

www.operaestate.it