Error message

Il file non può essere creato.

Erasmus Day: Ca’ Foscari festeggia i 20 Anni del Progetto Europeo di scambi di studenti e docenti

VENEZIA - Nel 2007 il più noto dei programmi di mobilità studentesca in ambito europeo, il programma Erasmus, compie 20 anni. Mercoledì 28 novembre, dalle 14.00, all’Auditorium Santa Margherita (con trasmissione in diretta via internet anche presso l’Aula Magna di Ca’ Dolfin), Ca’ Foscari celebra l’Erasmus Day.

L’iniziativa, su intenzione della Rete nazionale dei Centri di documentazione europea (CDE) e della Rappresentanza in Italia della Commissione, fa parte delle manifestazioni locali promosse dalla Comunità europea per dare ampia visibilità a questa ricorrenza, destinate sia alla comunità scientifica.
Durante l’incontro si terrà una tavola rotonda su Lifelong Learning Programme – Erasmus, con l’intervento di Clara Grano, Coordinatore nazionale Erasmus, Loretta Innocenti, Prorettore alle Politiche per l’Internazionalizzazione di Ca’ Foscari, Arianna Cattarin, Direttore sezione Stage, Mobilità Internazionale e Placement di Ca’ Foscari. Si darà voce anche agli studenti, sempre più numerosi, che hanno partecipato al progetto e racconteranno la loro esperienza. Nell’anno Accademico 2006/2007 gli studenti di Ca’ Foscari in partenza per l’Erasmus sono stati oltre 300. Meta preferita: la Spagna, ma partenze si registrano anche verso mete meno battute, come Turchia e Finlandia.

La mobilità studentesca ha un ruolo centrale nelle politiche comunitarie di istruzione e formazione, perchè rappresenta un’esperienza per capire altre culture, sviluppare una cittadinanza europea e offrire opportunità al mercato interno. Novità di quest’anno: la possibilità per gli studenti di poter usufruire di una borsa di studio europea anche per un tirocinio presso imprese, centri di formazione e di ricerca convenzionati all’estero.
L’incontro a Santa margherita si concluderà con lo spettacolo del gruppo Eureka, che, con musicisti provenienti in gran parte dall’esperienza dei Modena City Ramblers, proporrà un viaggio in musica, parole e immagini. Il gruppo, che nasce dalla ricerca e rivisitazione delle tradizioni musicali europee, condurrà gli spettatori attraverso i territori dell’Europa, alla scoperta della gente, delle abitudini, della musica. Patrimoni culturali differenti che convivono sullo stesso suolo, quello europeo.

Info: Centro di documentazione Europea
Biblioteca di Economia, Università Ca' Foscari, Cannaregio 873, tel.0412347456
cde@unive.it
venus.unive.it/cde/