Error message

Il file non può essere creato.

Emir Kusturica in concerto al Verdi di Gorizia per Mittelfest 2011

E20
Lunedì 11 luglio il regista serbo accompagnato dalla sua No Smoking Orchestra e un coro di voci bulgare

GORIZIA - Lunedì 11 luglio il Veatro Verdi di Gorizia ospita quello che si annuncia come uno degli appuntamenti di punta del Mittelfest 2011: il concerto di Emir Kusturica. Il regista di Sarajevo salirà sul palco del teatro isontino accompagnato dalla sua No Smoking Orchestra e un coro di voci bulgare.

Il regista serbo sa anche essere attore, scrittore, musicista e urbanista, promotore d’arte e intrattenitore. Nel segno di una rinascita, che riesca finalmente a superare le immagini solo di guerra legate ai Balcani, MittelFest ospita un concerto che vedrà anche uno speciale e inedito contributo artistico tratto dall’opera punk Il tempo dei gitani, eseguito in esclusiva per MIttelfest.

Dissacrante, sarcastico, poetico, provocatorio, grottesco, estroso, graffiante, onirico: Emir Kusturica, uno dei più grandi maestri del cinema contemporaneo, artista poliedrico e spericolato, è atteso ospite di Mittelfest, dove sfoggerà il suo riconosciuto talento musicale. Il grande regista serbo – nativo della multiculturale e multietnica Sarajevo – approda in concerto al festival con la sua No Smoking Orchestra e con il coro di Voci bulgare (coro delle Vrelo) proprio nell’edizione numero venti della kermesse, due decenni che segnano anche i primi rivolgimenti che porteranno alla dolorosa guerra nella ex-Jugoslavia.

Conosciuto per essere uno dei massimi autori cinematografici mondiali Kusturica sa anche essere attore, scrittore, musicista e urbanista, promotore d’arte e intrattenitore.  La ‘storica’ No Smoking Orchestra (Zabranjeno Pusenje, in lingua originale) che lo affianca è la formazione nata nel 1980 a Sarajevo, e diventata da allora gruppo musicale di riferimento dei new primitives, il movimento di resistenza culturale sorto negli anni della transizione al dopo-Tito. Dopo alcuni anni di concerti in piccoli locali di Sarajevo, la NSO - definita dai critici una band di tecno-rock tzigano - pubblica nel 1984 il primo album, uno dei brani, Zenica blues, diventerà popolarissimo in tutta la Jugoslavia vendendo più di 100.000 copie. A causa della feroce satira della politica jugoslava che la band esprime, sarà fortemente boicottata e criticata dal governo. Nel 1986 entra nel gruppo il bassista Emir Kusturica, che ha già vinto premi cinematografici a Venezia e a Cannes.

La collaborazione allargata frutta risultati importanti, come la composizione delle musiche per il film Gatto nero, gatto bianco (1998). La tournée Effetti Collaterali (1999) e quella legata all'album Unza Unza Time (2000) lanciano il gruppo a livello internazionale. Più recentemente la band ha collaborato anche al documentario che Kusturica ha dedicato a Maradona. Per i mesi a venire il regista ha in preparazione un progetto filmico su Pancho Villa ed un film intitolato Verdiana, in occasione del bicentenario (2013) del maestro del melodramma italiano.

Mittelfest 2011 - Nazioni e Identità - XX edizione

Lunedì 11 luglio 2011, ore 21.45

Teatro Comunale Giuseppe Verdi - GORIZIA

Emir Kusturica & No Smoking Orchestra

con Emir Kusturica (chitarra ritmica)
e Nelle Karajilic (voce), Ivica Maksimovic (chitarra solista), Stribor Kusturica (batteria), Zoran Marijanovic (percussioni), Goran Popovic (chitarra, basso & tuba), Nenad Petrovic (sax), Sparavalo Dejan (violino), Zoran Milosevic (fisarmonica) Drazen Jankovic (tastiere)
in collaborazione con Studio Musica – Modena

Biglietti: in prevendita presso la biglietteria centrale di Mittelfest a Cividale (tel 0432.734316), a Udine (presso l’Ente Regionale Teatrale FVG Tel. 0432 224224) e anche on line su www.greenticket.it (899 50 00 55) da oggi, giovedì 7 luglio, apertura delle prevendite anche a Gorizia, nella biglietteria del Teatro Verdi (da oggi fino a sabato 9 luglio dalle 17 alle 19, lunedì 11 luglio dalle 17 alle 19 e dalle 19 apertura biglietteria; gli abbonati ERT avranno diritto al biglietto ridotto).

Info:  Mittelfest

tel. 0432733966

Biglietteria:

tel. 0432734316

www.mittelfest.org

ERT FVG

www.ertfvg.it